L’Avviso promuove la realizzazione di una o più iniziative imprenditoriali nel territorio dell’area di crisi industriale complessa di Trieste, finalizzate al rafforzamento del tessuto produttivo locale e all’attrazione di nuovi investimenti.

Le iniziative imprenditoriali devono:

  • Prevedere la realizzazione di programmi di investimento produttivo e/o programmi di investimento per la tutela ambientale, eventualmente completati da progetti per l’innovazione dell’organizzazione;
  • Comportare un incremento degli addetti dell’unità produttiva oggetto del programma di investimento.

Le spese ammissibili di importo non devono essere inferiori a € 1.500.000,00. 

Le iniziative devono essere realizzate nell’area di crisi industriale complessa di Trieste, ovvero:

  1. Il comprensorio dell’Ente Zona Industriale di Trieste (EZIT) in liquidazione, congiuntamente alle aree demaniali in concessione alla Siderurgica Triestina S.r.l.
  2. L’area industriale cosiddetta «ex Arsenale», che insistono sul territorio dei comuni di Trieste, Muggia e San Dorligo della Valle (TS).

Maggiori informazioni nella Scheda sintetica in allegato.

Per una valutazione se la vostra impresa può beneficiare di questa agevolazione potete contattarci direttamente allo 040-3755780 o tramite info@tbassociati.it 

Allegati: 171127_Scheda_legge_Invitalia.pdf